P.zza G. Marconi 3 - 00039 Zagarolo (RM)  |   protocollo@pec.comunedizagarolo.it     |    06 95769001
Facebook     Twitter
| Contatti

ZAGAROLO MARKETPLACE, ARRIVA L'APP DEDICATA AI MERCATI SETTIMANALI, ALLE ATTIVITA' COMMERCIALI E AL TURISMO DI ZAGAROLO

Comunicato Stampa

Mercoledì 13 Dicembre 2023

ZAGAROLO MARKETPLACE, ARRIVA L'APP DEDICATA AI MERCATI SETTIMANALI, ALLE ATTIVITA' COMMERCIALI E AL TURISMO DI ZAGAROLO
“ZAGAROLO MARKETPLACE”, ARRIVA L’APP DEDICATA AI MERCATI SETTIMANALI, ALLE ATTIVITÀ COMMERCIALI E AL TURISMO DI ZAGAROLO
 
In questi giorni è scaricabile gratuitamente dallo store Apple e Android l’app “Zagarolo Marketplace”. Si tratta di un’applicazione realizzata grazie al finanziamento della Regione Lazio che ha portato alla riqualificazione dell’area mercatale del centro storico.
 
“Nel progetto avevamo inserito, appunto, l’implementazione di un’app gratuita che potesse permettere ai titolari di piazzola nei mercati di Zagarolo di poter accedere in un’area a loro riservata per diversi servizi, come la registrazione della loro presenza - spiega l’Assessore alle Attività Produttive, Ferdinando Bonafede. - Dopo questa prima fase abbiamo reso l’app un vero e proprio strumento per commercianti, residenti, turisti. “Zagarolo marketplace” ha al suo interno una sezione dedicata alle attività commerciali (compresa ristorazione e ospitalità), alle ultime news, agli eventi e alla storia della Città. L’intervento sull’area mercatale si va a sommare al finanziamento della Regione Lazio delle reti di impresa. A breve vedremo i risultati di quest’altro importante progetto dedicato al territorio, alla sua promozione e al settore produttivo”.
 
“Prima dell’insediamento di questa Amministrazione comunale, abbiamo parlato di “Zagarolo Futura”, ovvero una Città innovativa e fruibile nei più disparati modi - aggiunge il Sindaco, Emanuela Panzironi. - “Zagarolo marketplace” va a sommarsi ai nostri canali social (Facebook, Instagram, Twitter, Telegram) e al portale istituzionale. Quest’ultimo verrà a breve rivoluzionato e vedrà un collegamento diretto proprio con l’app che presentiamo oggi, in modo tale da tenerla sempre aggiornata. Desidero ringraziare l’Assessore Bonafede, gli uffici comunali e tutti coloro che hanno preso parte alla scrittura del progetto per aver dotato la nostra Città della sua prima app”.
 
 

 

- stampa