P.zza G. Marconi 3 - 00039 Zagarolo (RM)  |   protocollo@pec.comunedizagarolo.it     |    06 95769001
Facebook     Twitter
| Contatti

ANNIVERSARIO DELL'ECCIDIO DELLE FOSSE ARDEATINE: IN RICORDO DEL CONCITTADINO ANTONIO FABRINI

Comunicato Stampa

Giovedì 23 Marzo 2023

ANNIVERSARIO DELL'ECCIDIO DELLE FOSSE ARDEATINE: IN RICORDO DEL CONCITTADINO ANTONIO FABRINI
79° ANNIVERSARIO DELL’ECCIDIO DELLE FOSSE ARDEATINE: IN RICORDO DEL CONCITTADINO ANTONIO FABRINI

Domani, Venerdì 24 Marzo, corre il 79° anniversario dell’eccidio delle Fosse Ardeatine.
Furono 335 i civili e i militari italiani fucilati dai nazisti tedeschi come rappresaglia per l’attentato partigiano in Via Rasella a Roma, accaduto oggi, quel 23 Marzo del 1944.

“Oggi e domani ci stringiamo alle famiglie delle vittime di quel brutale eccidio che i nazisti perpetrarono nei confronti degli italiani - spiega il Sindaco, Emanuela Panzironi. - Zagarolo e la sua Comunità piangono Antonio Fabrini, nostro concittadino che rientrò nell’elenco della fucilazione soltanto all’ultimo, quando morì un altro soldato tedesco e, per la fretta, un errore nel conteggio degli ufficiali tedeschi condannarono altre quindici, e non dieci, persone. L’eccidio delle Fosse Ardeatine è una delle pagine più traumatiche che il nostro Paese ricorda; oggi e domani il mio invito è quello di dedicare qualche ora nelle scuole, nelle famiglie, per approfondire, capire e conoscere quanto sia successo in quei drammatici giorni e sconfessare il revisionismo contemporaneo. Ripartiamo dalla storia per non commettere più gli errori del passato”.

Come ogni anno proponiamo "La storia di Antonio Fabrini (1900-1944)": un interessante approfondimento redatto da Francesca Massimiano (Liceo Scientifico I. Vian - Bracciano 1): https://www.slideshare.net/Xpen/i-ricordi-di-clara
- stampa