P.zza G. Marconi 3 - 00039 Zagarolo (RM)  |   protocollo@pec.comunedizagarolo.it     |    06 95769001
Facebook     Twitter
| Contatti

BUONI SPESA DI SOLIDARIETA' - DA GIOVEDI' 10 DICEMBRE AL VIA LE RICHIESTE

Comunicato Stampa

Mercoledì 09 Dicembre 2020

BUONI SPESA DI SOLIDARIETA' - DA GIOVEDI' 10 DICEMBRE AL VIA LE RICHIESTE

EMERGENZA COVID-19, BUONI SPESA DI SOLIDARIETÀ LE DUE MODALITÀ DI RICHIESTA AL COMUNE DI ZAGAROLO

DA GIOVEDÌ 10 DICEMBRE 2020 FINO AD ESAURIMENTO FONDI

 

Come comunicato nella scorsa settimana, grazie a due finanziamenti statali e regionali, il Comune di Zagarolo attiva nuovamente il progetto “Buoni Spesa di Solidarietà - Emergenza Covid-19”.

 

DA GIOVEDÌ 10 DICEMBRE, è possibile richiedere i buoni spesa attraverso due modalità (si consiglia la modalità online, ovvero via mail) fino ad esaurimento fondi.

 

ONLINE

- Compilare il modello di domanda, scaricabile da questa pagina (in fondo, negli allegati) e inviare il tutto alla mail emergenza@comunedizagarolo.it
È obbligatorio allegare un documento di identità.

 

- Ogni richiesta verrà presa in carico e valutata dal Servizio Sociale del Comune di Zagarolo.

 

- Se la domanda avrà esito positivo, il richiedente verrà contattato per il ritiro dei buoni spesa.
La lettera in busta chiusa conterrà il buono spesa, recante l’importo e l'elenco degli esercizi commerciali nei quali poterlo spendere. L'avente diritto dovrà firmare una ricevuta di consegna.

 

TELEFONICA

- Chiamare il numero 06 95769221 (dal Lunedì al Venerdì, dalle 9.00 alle 12.00) e seguire le indicazioni dell'operatore al fine di compilare telefonicamente il modello di domanda.

 

- Ogni richiesta verrà presa in carico e valutata dal Servizio Sociale del comune di Zagarolo.

 

- Se la domanda avrà esito positivo, il richiedente verrà contattato per il ritiro dei buoni spesa.
La lettera in busta chiusa conterrà il buono spesa, recante l’importo e l'elenco degli esercizi commerciali nei quali poterlo spendere. L'avente diritto dovrà firmare una ricevuta di consegna.

 

CHI HA GIÀ USUFRUITO DELLA PRIMA DISTRIBUZIONE DI BUONI SPESA DOVRÀ COMUNQUE RIFARE LA DOMANDA.

IN ALLEGATO L'ELENCO DEI COMMERCIANTI CHE HANNO ADERITO ALL'INIZIATIVA.

- stampa